Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
la scheda
LA TUTELA DELLA CREATIVITA' E DEL DESIGN

LA TUTELA DELLA CREATIVITA' E DEL DESIGN

autore
prezzo libro
Euro 30.00
prezzo ebook
Euro 17,99 (IVA inclusa)
prezzo PDF
Euro 17,99 (IVA inclusa)
caratteristiche
240 pag - 17x24 bn
ISBN
9788866045885
ISBN eBook
9788866046004
ISBN PDF
9788866046011
anno di edizione
2016
numero dell'edizione
1
argomento
collana
L’importanza dei diritti della proprietà intellettuale a tutela del design è assodata. Chi “crea” deve avere il diritto di proteggere le proprie opere e di poterle sfruttare economicamente limitando il pericolo di subire pregiudizi da parte di terzi. Ciò è vero a maggior ragione nella condizione contemporanea dei mercati caratterizzati da fitte relazioni commerciali estese a livello globale e da economie emergenti, di fatto poco motivate e forse anche poco avvezze a garantire tutele concerete da questo punto di vista. In questo contesto si è inserito l’avvento macroscopico di Internet e delle tecnologie informatiche di massa tra le quali, più recenti, la diffusa disponibilità dei software di modellazione tridimensionale e le tecnologie di addictive manufactoring, che se da un lato hanno arricchito le possibilità di creare, produrre e commerciare per i soggetti del settore, inducendo nel sistema design una formidabile espansione sia della progettualità (possiamo oggi parlare di progettazione diffusa) che della offerta produttiva (che risulta assai estesa), dall’altro lato ha forse facilitato il proliferare di operazioni contraffattive. [...] i diritti della proprietà intellettuale corrono da sempre sull’esile filo del contemperamento tra i diritti del titolare e i diritti della collettività, tra la possibilità di sfruttare economicamente i propri asset di proprietà intellettuale senza subire abusi e l’interesse pubblico alla diffusione delle informazioni e a un libero mercato concorrenziale. Questa pubblicazione descrive i pro e i contro delle varie forme di tutela e rende i soggetti operanti sul mercato in grado avere un certo livello di doverosa consapevolezza. Ciò aiuterà anche a effettuare un bilanciamento di interessi che nel caso concreto non si rivela mai semplice. (dalla prefazione del Prof. Francesco Trabucco)
 

EDIZIONI FAG S.r.l. - © 2012
P.IVA e C.F: 08882510152
powered by NT2