Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
la scheda
LOCATORE E CONDUTTORE: DIRITTI E DOVERI

LOCATORE E CONDUTTORE: DIRITTI E DOVERI

prezzo libro
Euro 33.00
prezzo ebook
Euro 22,99 (IVA inclusa)
caratteristiche
392 pag - 17x24 bn
ISBN
9788882339906
ISBN eBook
9788866041498
anno di edizione
2011
numero dell'edizione
2
argomento
collana
“La normativa che disciplina il “pianeta casa” ed i rapporti locativi è quantomai variegata, caotica e spesso irrazionale e contraddittoria. È un susseguirsi continuo di provvedimenti legislativi, di regolamenti interpretativi ed attuativi, di circolari esplicative (che il più delle volte nulla spiegano), delle più disparate e diffuse interpretazioni dottrinarie e giurisprudenziali che frastornano e “complicano la vita” non solo agli utenti, soprattutto se locatori, ma anche agli “addetti ai lavori”, che spesso non sono in condizioni di “dare certezze”. Ecco perché la Commissione urbanistica dell’UPPI, dopo mesi di intenso lavoro attraverso un continuo “scambio di idee” ed accurati studi, ha dato vita alla presente “raccolta” che costituisce un valido aiuto per districarsi nei meandri legislativi ed evitare responsabilità derivanti dal mancato adempimento di obblighi spesso ignorati o sottovalutati. Del resto il corpus juris italiano è composto da diverse leggi di natura civilistica, amministrativa, penale e fiscale, che si combinano tra loro e che necessitano di interpretazioni congiunte di tecnici (architetti, geometri, ingegneri, etc.), di giuristi e di fiscalisti. Il presente volume, pertanto, non inerisce, quindi, soltanto alla disciplina locatizia, codicistica e derivata da leggi speciali, ma anche a tutte le materie che, anche con rilevanza differente, si rapportano con essa; si pensi alle più recenti concernenti la sicurezza degli impianti, tra i quali le fognature e le piscine, e la certificazione energetica con tutte le obbligazioni, che sono poste a carico del locatore e del conduttore. Il primo è considerato, altresì, non solo in tale veste, ma anche quale proprietario di un immobile e quale comproprietario delle parti, degli impianti e dei servizi comuni di uno stabile condominiale con tutti gli adempimenti, anche di natura urbanistica, che gravano sullo stesso per la manutenzione e le riparazioni necessarie”. [...] dalla Prefazione del Presidente Nazionale UPPI, Avv. Giacomo Carini
 

EDIZIONI FAG S.r.l. - © 2012
P.IVA e C.F: 08882510152
powered by NT2